Numero 5 [2016]

  • Editoriale [Leggi tutto]

  • Articoli

    Meital Shai

    Villa Grimani Molin Avezzù at Fratta Polesine. A research course

    towards its architectural and pictorial attribution

    Luciano Allegra

    Un caso di epidemiologia storica. Torino nel Settecento

    Ilaria Giacalone

    “Three or four families in a country village”: Jane Austem, dal network al romanzo

    Summary

  • Interviste

    Ricostruire i fatti: il mestiere di giudice e il rapporto con la storia.

    Intervista a Gherardo Colombo a cura di Davide Tabor

     

  • Discussioni

    Cinzia Bonato

    La storia dell’assistenza ritorna alle origini?

    Emanuele Fantini

    La guerra in fuoristrada. Sul racconto degli interventi umanitari nel film A perfect day

  • Hanno collaborato

    Luciano Allegra insegna Storia Moderna all’Università di Torino. Il suo ultimo lavoro, «Becoming Poor in Eighteenth-Century Turin», è comparso sul Journal of Interdisciplinary History nel 2015.

    Cinzia Bonato è dottoressa di ricerca in Storia Moderna. Ha pubblicato da poco Molto più che pazienti. L’ospedale di Pammatone e la popolazione della Repubblica di Genova nel XVIII secolo.

    Ilaria Giacalone si occupa di letterature comparate e in particolare di letteratura inglese e italiana. Ha pubblicato «De insigni obedientia et fide uxoria: dieci anni di studi sulla Griselda di Petrarca (2003-2013)» su Petrarchesca, III, 2015.

    Emanuele Fantini è Senior Researcher all’UNESCO-IHE Institute for Water Education di Delft (Olanda). Dottore di ricerca in Scienza Politica, ha lavorato come consulente per il Ministero Affari Esteri, le Nazioni Unite, ong ed enti locali in Etiopia, Sud Sudan, Marocco, Serbia e Myanmar.

    Meital Shai ha conseguito il dottorato di ricerca in Teorie e Storia delle Arti presso il dottorato interateneo delle università Ca’ Foscari e IUAV di Venezia. Ha in corso una ricerca sulla cultura scientifica espressa negli affreschi delle ville venete del Cinquecento, ed è di prossima pubblicazione la sua tesi di dottorato riguardante il ciclo degli affreschi di Villa Grimani Molin di Fratta Polesine.

    Davide Tabor è dottore di ricerca in Storia Contemporanea. Il suo ultimo libro è Il cerchio della politica. Notabili, attivisti e deputati a Torino tra ’800 e ’900, vincitore del premio SISSCO-ANCI Storia 2014.